Eduardo e la cucina nel suo teatro

Eduardo De Filippo porta sulla scena le tradizioni della cucina napoletana, vuole sul palco teatrale cibo vero da mangiare, tavole imbandite con diverse vivande, il ragù fumante, rigatoni, tacchino, cappone, pesce, la frittata di cipolle o le cipolle soffritte, il caffè scaldato, la pastasciutta, la frutta, ecc. La scenografia per Eduardo deve esprimere il concetto del verosimile. Essa è tanto … Continua a leggere