Tortino con broccoletti e salsiccia

6980360360fc456f15d8b1a.jpgDifficolta’:

644e7a0001c9dece0675b7d.gif644e7a0001c9dece0675b7d.gif


 

 

Ricordate la pizza imbottita con salsicce e friarielli che vi ho proposto il mese scorso ?

Ho sperimentato anche l’abbinamento broccoletti-salsicce-scamorza affumicata e devo dire che il risultato e’ ottimo !

La lavorazione è abbastanza semplice e non richiede molto tempo…
siete disposti a leccarvi i baffi anche se non li avete ?


48px-Gnome-face-smile.svg.png

 

 

Cosa serve:

Per 4-5 persone

1 rotolo di Pasta Sfoglia fresca
500 gr. di broccoletti baresi
300 gr. di salsicce
150 gr. di scamorza affumicata
olio extravergine d’oliva
1 peperoncino piccante

Come si prepara:

Lessate i broccoletti in acqua e sale facendoli sbollentare per 7 minuti.
Scolateli e teneteli da parte.
In una padella antiaderente versate 2 cucchiai di olio extravergine e fatevi rosolare 1 spicchio d’aglio con un pezzetto di peperoncino piccante.

Aggiungete nel tegame i broccoletti e fateli insaporire per un paio di minuti.
A questo punto aggiungete anche le salsicce sbriciolate e private del loro budellino.
Fate cuocere a fuoco lento rimestando spesso.
A cottura ultimata tenete il tutto da parte.

Prendete un ruoto di medio diametro e ponete un foglio di carta forno (che molto spesso viene fornito nella confezione) su cui adagerete la pasta sfoglia foderando per bene lo spazio a disposizione.
Ponetevi il composto precedentemente preparato distribuendo in superfice la scamorza affumicata tagliata a fettine.
Rivoltate i bordi della sfoglia verso l’interno della preparazione e infornate a 180 gradi in forno preriscaldato e ventilato.
Fate cuocere per 20-25 minuti circa.

7c2612ed72423a8543da567.jpg
smile.jpg
La goduria e’ assicurata…

 

dada4b79a21725276c7d283.gif

 

 

 

 

 

 

 


 

Parmigiana napoletana di melanzane

Preparare la parmigiana di melanzane per noi napoletani e’ un vero e proprio rituale…
Quindi converra’ prepararla solo se avete a disposizione amore e pazienza !I risultati pero’ appagheranno in maniera sublime anche i palati piu’ esigenti…

 

Melenzane alla Pullastiello

Se non avete mai provato le melenzane in questa maniera… vi suggerisco di provare subito questa gustosa ricetta !
Se trovate la provola affumicata nella vostra zona il risultato sara’ garantito !


Polpette di melanzane

Le polpette di melanzane, piatto tipicamente calabrese,  in Campania e’ stato rielaborato nella versione senza sugo di pomodoro ed e’ divenuto subito un vero e proprio must per tutte le buone forchette


Pizza di scarola

Un piatto tipico della cucina classica napoletana e’ la pizza di scarola.
Di solito viene preparata (per tradizione) alla vigilia di Natale, per essere consumata in occasione del pranzo.
Da noi la vera abbuffata avviene infatti la sera della Vigilia per poi consumare un pasto piu’ leggero il giorno di Natale.


Come preparare broccoli e cavolfiori

Una semplice guida per chi non ha molta dimestichezza con questi ortaggi…

 

Zuppa di cavolfiore

I cavolfiori, ortaggi soprattutto autunnali, ma che si trovano tutto l’anno, sono importanti e preziosi per la salute: per il loro basso livello calorico e per l’azione benefica della salute.


Fusilli con broccoletti

Ecco una maniera di sposare i fusilli con i broccoletti per dar vita ad un piatto gustoso e di semplice esecuzione !


Pizza imbottita con salsicce, friarielli e provola

La ricetta che vi propongo è l’ideale da realizzare nel caso di festa o Happy Hour… a cui partecipano molte persone…
Sono certo che tutti gradiranno la portata  perchè l’abbinamento salsicce-provola-friarielli grantisce un ottimo risultato !

 

Conosci cio’ che mangi:

8108e662c90fe4950ec5ed1.jpgIl nome deriva dal latino Broccus che significa “germoglio”. Sono caratterizzati da fusto corto, foglie ondulate di colore verde intenso. Nel centro si trovano dei piccoli fiori immaturi che costituiscono le cime.
Quando li acquistate accertatevi che siano compatti e sodi, le cime ben chiuse e soprattutto privi di macchie o muffe. Il colore del fusto deve essere verde brillante, ciò significa che il broccolo è giovane e tenero.

Osservate bene le cime che non devono avere parti fiorite di colore giallo, segno che il broccoletto è vecchio.
Per cucinarlo eliminate per prime le foglie esterne, poi con l’aiuto delle mani fatene vari pezzi e con un coltellino dividete tutte le infiorescenze dai gambi. Proseguite staccando le cimette dal gambo centrale, in modo da ottenere tanti piccoli “fiori” della stessa misura. Raschiate il gambo con il coltello per togliere le parti più dure e filamentose. Mettete a nudo anche la polpa interna dei gambi, poi sciacquate bene tutto.

Il proverbio del giorno

Fa’ l’amico e ‘mprena’ ‘a vajassa
Si comporta da amico, ma ingravida la serva

Ossia

Lo si dice di colui che la madrelingua definisce «doppiogiochista», come di chi frequenta la casa  in maniera amichevole, ma con l’intento riposto di dare la scalata alla domestica.

 

mail.png
Vuoi essere avvisata ogni volta che viene pubblicata una nuova ricetta ? Manda una email a donmimi@email.it con oggetto: “avvisami di nuova ricetta”

In qualsiasi momento potrai sospendere il servizio.

 

banner-promo.gif

NAPULE-E-NA-VOTA.jpg

Tortino con broccoletti e salsicciaultima modifica: 2010-12-28T13:06:00+01:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento