Aglio e cipolla rimedi efficaci anche contro l’artrosi…!

38e267402458519b8854618.jpg18 dicembre 2010 – La notizia non farà certo pioacere a  chi odia l’alito pesante che, inevitabilmente, si accompagna a un a pietanza con aglio o a un’insalata mista con le cipolle.
Perché proprio aglio e cipolle sembrano gli ideali ingredienti per proteggere le articolazioni dai danni del tempo, artrosi innanzitutto…

A dimostrarlo sono i dati di uno studio pubblicato su BMC Musculoskeletal Disorders.
Frances Williams, epidemiologa del King’s College di Londra, ha condotto una ricerca su poco più di 500 coppie di gemelle sane intorno ai 60 anni.
Tutte sono state sottoposte a radiografie per la diagnosi dell’eventuale artrosi, in più è stata valutata la dieta di ciascuna ; l’impiego di gemelli aiuta a comprendere meglio gli effetti di diverse tipologie di alimentazione su uno stesso corredo genetico di partenza.

Così, tenendo conto dell’età, dell’indice di massa corporea e del livello di attività fisica, gli studiosi hanno potuto capire se specifiche abitudini alimentari possano avere effetti protettivi nei confronti dell’artrosi di qualunque tipo.

E sembra proprio che sia così: chi ha l’abitudine di mangiare molta frutta e verdura ha buone possibilità di veder ridursi in maniera significativa il rischio di artrosi dell’anca.
E precisamente, sarebbero soprattutto la frutta (agrumi esclusi) e ortaggi come aglio, cipolle e scalogni i cibi maggiormente protettivi. Munitevi di spray o caramelle contro l’alito pesante e… aglio e cipolla a volontà…!

Fonte: Corriere della Sera.it

Per chi digerisce aglio e cipolla con difficoltà, alcuni consigli…

La cipolla, ricchissima di enzimi digestivi, si digerisce meglio cruda che cotta perché gli enzimi vengono inattivati con la cottura; inoltre favorisce la secrezione dei succhi gastrici, venendo così in aiuto a chi soffre di ipocloridria (scarsità di acido cloridrico nello stomaco).
La cipolla cruda risulta utilissima per rendere più digeribili le carni, che hanno bisogno di un ambiente gastrico particolarmente acido per essere assimilate facilmente.

Anche l’aglio è più digeribile crudo; come la cipolla favorisce le secrezioni gastriche, e inoltre può aumentare l’assimilazione dei principi nutritivi degli alimenti.
Da ricordare che, per l’aglio valgono le stesse precauzioni della cipolla: meglio evitarlo se si soffre di iperacidità gastrica.

VEDI LE ALTRE NOTIZIE

 

RISTO-CONSIGLIATI.gif

NAPULE-E-NA-VOTA.jpg

ALTRI_EVENTI.gif

Aglio e cipolla rimedi efficaci anche contro l’artrosi…!ultima modifica: 2010-12-19T12:20:00+01:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento