Lino Cannavacciuolo al teatro Mediterraneo di Napoli

Il 18 dicembre 2010

cannavacciuolo1.jpgIl teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare sarà il palcoscenico dell’atteso concerto di Natale del violinista Lino Cannavacciuolo. Un evento ribattezzato «Open Live» in calendario il 18 dicembre alle 21, compreso nell’ambito della rassegna «Incrociarti».

Accanto alle sue musiche sperimentali anche brani di Bela Bartok e di Savio Riccardi eseguite da due band. Al conerto di Napoli è abbinata la presentazione del libro Enia Il Sogno è la Vita di Claudio Percuoco il cui personaggio di Dracula è ispirato al violinista.

Cannavacciuolo in questi giorni sta registrando il suo nuovo disco, da titolo provvisorio Alchemic trip prodotto da Willy David per la Costa Est e realizzato tra Napoli e NewYork, con la collaborazione di Eumir Deodato, e la partecipazione di grandi musicisti americani come Tony Levin, Brad Mehldau, Omar Hakim, Mark Hegan, John Tropea, Anoushka Shankar, Airto Moreira, Lyle Mays, inglesi del calibro di Steve Hackett (Genesis) e Steve Howe (Yes), Keith Emerson (Emerson Lake e Palmer), Robert Fripp (Kim Crimson)oltre che napoletani. L’uscita internazionale del disco è prevista per febbraio 2011.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno.it

ALTRE_SAGRE.gif

ALTRI_EVENTI.gif

Lino Cannavacciuolo al teatro Mediterraneo di Napoliultima modifica: 2010-12-15T13:02:00+01:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento