“La storia nelle pietre…” a Napoli

//atavolacondonmimi.myblog.it/images/evento%20passato.jpgBorgo dei Vergini e Rione Sanità

Domenica 31 ottobre 2010

All’esterno di porta San Gennaro, oltre via Foria, si estendono luoghi intrisi di storia, arte, cultura. Luoghi di struggente bellezza e intensa energia: Borgo dei Vergini e Rione Sanità.

celanapolihome.JPGLe famiglie aristocratiche dell’antica Neapolis 2400 anni fa, scolpirono nelle rupi tufacee che percorrevano l’area, magnifiche tombe a camera, superbi richiami a modelli diffusi in Grecia, l’amata madrepatria. In epoca paleocristiana, le stesse colline ospitarono articolati quanto pregevoli complessi di catacombe, più tardi nel XV sec., le cave delle Fontanelle si trasformarono in un accogliente grembo per custodire un ossario, anfratto di profonda suggestione noto in tutto il mondo.

napoli.jpgArchitetti della cifra di frà Nuvolo, Sanfelice, Vanvitelli, hanno impresso in questo quartiere significative impronte del proprio genio creativo. Monumenti – tessere di quel prezioso mosaico che è il Centro Storico di Napoli, inserito nel 1995 nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità redatta dall’UNESCO – ma  anche straordinari capitoli di storia. Storia scritta nelle pietre. Pietre da conoscere, proteggere, e trasmettere alle generazioni future.

Visite guidate tutte le domeniche alle ore 10,00


Appuntamento presso porta San Gennaro

Indispensabile prenotazione
al 3475597231
Durata visita circa 2 ore

Contributo quota associativa 5 Euro

Appuntamenti dedicati per gruppi maggiori di 10 persone

Organizza l’associazione culturale Celanapoli.

 

ALTRE_SAGRE.gif

ALTRI_EVENTI.gif

 

“La storia nelle pietre…” a Napoliultima modifica: 2010-10-29T16:56:00+02:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento