Pasta e patate (‘A pasta co ‘e patane)

 

aa4a743ec61cd521161720387906d67f.jpgDifficolta’:

stellina_gialla.jpg

stellina_gialla.jpg

 

 

Un classico della cucina napoletana…
Mi raccomando di usare rigorosamente pasta mista !
La pasta con le patate… e volendo si puo’ aggiungere a fine cottura un po’ di scamorza affumicata a dadini per renderla ancor piu’… entusiasmante !


48px-Gnome-face-smile.svg.png

 

 

 

Cosa serve:

Per 4 persone

320 gr. di pasta mista  (pasta ammiscata)
800 gr. di patate
3 o 4 pomodori
100 gr. di pancetta affumicata
Olio extravergine d’oliva

1 carota
1 cipolla
1 costa di sedano
sale e pepe secondo gusto
parmigiano grattugiato
300 gr. di provola affumicata *opzionale*
qualche crosta di parmigiano
*opzionale*

Come si prepara:

Si trita sul tagliere lo pancetta o il bacon in piccoli tocchettl e si mette a soffriggere in una pentola con la cipolla, l’olio extravergine, il sedano e la carota minutamente affettati.

Quando il soffritto sarà biondo aggiungerete i pomodori a pezzetti (ne occorrono pochi, giusto per dare un po’ di colore) e lo lascerete asciugare un po’ prima di unirvl le patate tagliate a pezzetti  piccoli.

Fate rosolare qualche minuto anche le patate ed allungate poi con acqua quanto basta per coprirle; salate, pepate e se vi piacciono, aggiungete le croste di parmigiano che avrete precedentemente ben grattate ed ammollate in acqua tiepida.

Coprite e fate cuocere bene. Potrete poi buttare la pasta nella stessa pentola o calarla in un altro recipiente (con acqua che bolle), scolarla a meta’ cottura e terminare la cottura facendola cosi’ insaporlre nella pentola con il sugo e le patate.

lo consiglio sempre il secondo procedimento che consente di regolare bene il quantitativo di acqua, a seconda che amiate la pasta più o meno brodosa. A Napoll in realtà piace asciuttissima ,tanto da far reggere  il cucchiaio in piedi nella pentola, ma io rltengo che, come al solito, sia preferlbile attenersi ad una via di mezzo.

A cottura ultimata potrete aggiungere la provola affumicata precedentemente tagliata a dadini.
Mescolate bene , spolverate con un po’ di parmigiano grattuggiato e… arrecreatevi…! [Traduz: godete liberamente]

48px-Gnome-face-smile.svg.png

 

 

dada4b79a21725276c7d283b6e600d56.gif

 

 

 

 

216bdc68c3a1f3a6283b88690058ce2d.jpgPaccheri con fiori di zucca e cozze

Un piatto estivo.
E’ facile, veloce e soprattutto… gustoso !

 

 

f2f32063299fdf7b14f648f1ea1e9349.jpgZuppa di ceci alla campana

La preparazione dei ceci secchi è piuttosto lunga, in quanto vanno lasciati in ammollo per almeno 10 ore e bisognerà poi cuocerli in un tegame per quasi 3 ore, o nella pentola a pressione da un’ora a un’ora e mezzo, meglio se a fuoco lento.


e735ee998009f4b48b7eeec5d25603d1.jpgZiti con menta e pecorino

Facili e veloci da preparare…
Da gustare in compagnia di un bel vinello bianco freddo.

 

 

ea3d4a4feb63137a639d3b8922cfdf8f.jpgZuppa di cavolfiore

I cavolfiori, ortaggi soprattutto autunnali, ma che si trovano tutto l’anno, sono importanti e preziosi per la salute: per il loro basso livello calorico e per l’azione benefica della salute.


936a1d65cf4457e36753ee744aea51ef.jpgGnocchi di patate

Le patate che suggerisco di utilizzare sono quelle di tipo “farinoso” a pasta gialla o bianca. Evitate le novelle. Essendo molto acquose, tendono ad assorbire più farina e renderebbero gli gnocchi gommosi.
Inoltre suggerisco di lessare le patate con le bucce.

 

6eb7d692895afc12867cf5757e40e779.jpgGamberoni gratinati con patate e carciofi

Si tratta di un piatto che prevede una lavorazione un po’ lunga ma, credetemi, non ve ne pentirete !


Conosci cio’ che mangi:

patata.jpgLe patate sono fonte di importanti vitamine e minerali.

Una patata di medie dimensioni (150 g), consumata con la buccia, fornisce 27 mg di vitamina C (45% della dose giornaliera raccomandata), 620 mg di potassio (18% della dose giornaliera raccomandata), 0,2 mg di vitamina B5 (10% della dose giornaliera raccomandata), oltre a tracce di tiamina, riboflavina, folati, niacina, magnesio, fosforo, ferro e zinco.

Inoltre il contenuto di fibre di una patata con buccia (2 g) è pari al contenuto di fibre del pane integrale, della pasta e dei cereali.

Oltre alle vitamine, ai minerali ed alle fibre, le patate contengono svariati composti fitochimici, quali i carotenoidi ed i polifenoli.

 

Il detto del giorno:

‘O chln’ ‘e pepe sta ‘int’ò guardarrobba

Il gamberetto sta nel guardaroba

Ossia

Lo si dice di una casa povera, e non si comprende se il povero gamberetto (<<‘o chin”e pepe» «pieno di pepe»), [dalla voce dell’ambulante che vendeva tali crostacei, lessati o fritti] sia finito nell’armadio per errore o – com’è più probabile – perché merita di essere custodito con cura, per la sua … preziosità.

La canzone del giorno:

Peppino Di Capri – Torna a Surriento

NAPULE-E-NA-VOTA.jpg

 

mail.png
Inviate i vostri suggerimenti a

donmimi@email.it

Pasta e patate (‘A pasta co ‘e patane)ultima modifica: 2010-10-20T12:32:00+02:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento