Trattoria DA NENNELLA (NA)

ee4b9bcb91d4e5ce62008948e98aa8d2.jpgUn capitolo a parte merita la trattoria da Nennella…
Difficilmente vi capitera’ in altri luoghi di sperimentare emozioni simili… si mangia davvero bene, piatti tipici della cucina casareccia, si paga poco ma la differenza con tutti gli altri locali la fa l’atmosfera (per cosi’ dire…) che sono capaci di creare Ciro e i suoi collaboratori.


Dopo lo stupore iniziale capirete che qui bisogna stare allo scherzo e lasciarsi andare… il divertimento e’ assicurato !!!

Da Nennella a Napoli è una vera e propria istituzione. Sin dal lontano 1949 in questo verace locale  e’ stato possibile assaggiare le tante specialità della cucina napoletana affiancate anche da proposte più alternative e fantasiose.

Con i tanti i piatti tipici della cucina napoletana da Nennella non resterete mai delusi.


ecb5a3bb640341942b6a200f47fbc589.jpgDa non perdere l’ormai mitica pasta con patate con la provola azzeccata. Gli gnocchi alla sorrentina, le penne con la genovese (vedi ricetta) e come secondi la calamarata, le salcicce alla brace o le costine di maiale arrostite o anche il baccala’ alla partenopea (vedi ricetta).

d5bb0c29249424e2668f2a76d11426f8.jpgOvviamente non mancano mai la mozzarella di bufala, le zucchine alla scapece e i friarelli.

Il locale si trova alle spalle di Via Toledo, ai quartieri spagnoli e per la precisione in zona Montecalvario.
A 500 metri circa da Piazza Plebiscito, dal Palazzo Reale, dal Teatro S. Carlo, dal Maschio Angioino e dalla Galleria Umberto I e quindi si trova in posizione davvero strategica…
[Nella foto sopra: pasta con i ceci mentre qui di fianco: Pasta con carciofi e salsicce]

Se nella mattinata avete programmato una visita in questi posti cercate di far coincidere la vostra passeggiata al pranzo da Nennella…

6712e2b3d196923a89d3f1692581a3f5.jpgE’ sabato sera. Silvia ed io insieme ai nostri inseparabili compagni di merenda Vittorio e Maria percorriamo via Toledo che pullula a tutte le ore di gente ed infiliamo fiduciosi la traversa che porta su nei cosiddetti “quartieri spagnoli” subito a ridosso. dell’arteria principale.
Pochi metri ed arriviamo da Nennella…

Ci rendiamo subito conto che sarebbe stato meglio venire durante la settimana… Ci sono tantissime persone che aspettano ma troviamo amici (anche loro in attesa) che non vedevamo da anni e tra una chiacchiera e l’altra il tempo trascorre piacevolmente…

Di tanto in tanto vediamo Ciro che esce per chiamare a gran voce il nome del gruppo che deve entrare… e tra una parolaccia e l’altra (ma francamente rimarremmo delusi se cosi’ non fosse…) la gente entra ed esce abbastanza velocemente.

Infatti a dispetto delle 50-60 persone che aspettano non bisogna scoraggiarsi perchè da Nennella la prima particolarità è che il servizio è molto veloce e Ciro, uno dei proprietari non ha nessuna difficoltà (anzi…) a dare fretta ai clienti seduti ail tavolo promettendo anche degli sconti se,  appena terminato il pasto, chiederanno il conto e andranno via.

b1f67afc63cbcaba641f6e399abdc6dc.jpg

Nell’attesa capita che Ciro, figura insostituibile e davvero tuttofare (cameriere, macchiettista e cassiere) esca all’esterno per farci compagnia. A volte mette al muro un bersaglio e fa giocare i clienti in attesa con le freccette promettendo:
“Avete 3 possibilita’ e chi centra il cerchietto più piccolo non paga il conto”
Altre volte lo si vede uscire con qualche stuzzichino da offrire agli utenti in fila.

 

 

Stasera invita a gran voce a recarsi tutti ad una vineria a 30 metri per prendere un aperitivo offerto dalla ditta. Basta dire che ci manda lui !
d95842a87bf32655cdb75ef8f150093f.jpgMangiare da Nennella non e’ il solito pranzare ma rappresenta un’esperienza… vi troverete iimmersi n un verace cabaret napoletano e l’unica regola della trattoria è divertirsi e stare in compagnia.
Basta andarci una volta per entrare subito in confidenza con il personale.
[Di fianco: Riso con verza]

7e3e2f1263b9a58ae9e9c962bc213044.jpg

 

 

 

 

 

Appena si entra si nota immediatamente il clamore ed il vocio che regnano sovrani.
Tutti chiacchierano amabilmente e scherzano, i camerieri che gridano al cuoco: “due pasta e ceci, due bistecche, una mozzarella ed un friarello”…

 

193ad8eae4984013b1afa4ef724cba48.jpgA volte il cuoco, stanco di stare in cucina, arriva in sala e declama con modi e fare da vero cabarettista alcune barzellette pepatissime che vi lasceranno di stucco !

Arriva il menu che altro non è che un semplice foglio A4 scritto a mano.
Ci sono 4-5 primi che cambiano ogni giorno e un quindicina di secondi e contorni fissi.
Nella lista non ci sono i prezzi.
Quindi si ordina a scatola chiusa, ma osservando bene l’ambiente non ci si preoccupa del portafoglio piu’ di tanto…

I primi sono tutti ottimi. Le specialità sono i primi caserecci che sono davvero tanti.
I contorni più buoni sono i peperoni, le mozzarelle impanate, le carote ed i friarelli.
In primavera ed in estate non esitate ad ordinare il vino con le pesche….

3ce18024dfc97648f72f16e72f12a7f4.jpgArrivano gli antipasti per 4 persone. Prosciutto crudo, provola affumicata, salame, una pizzetta di alghe ,  un panzarotto di patate, una piccola mozzarellina impanata e fritta e una melanzana grigliata.
Tutto ancora piu’ buono se innaffiato con un buon vino rosso della casa che ci viene portato insieme ad una bottiglia di acqua minerale.

L’inizio e’ promettente…

 

4757e650f2b5c49420d8d4e53214872c.jpg

 

 

 

Vittorio ed io decidiamo per gli gnocchetti con pescespada e melenzane mentre Silvia e Maria propendono per la famosa ef6644e852b54a400c161a2a226f4627.jpgpasta e patate con provola.

Tutto ancora molto buono…

beb267ca0a37396f25d72223c00b255e.jpg

 

 

 

 

Qui di fianco Silvia mostra orgogliosa la sua Pasta e patate con provola… (qui la ricetta)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per secondo Maria e Silvia sono attratte dalle mozzarelle impanate e fritte che fanno qui (buone) mentre Vittorio ed io siamo allettati dalla porchetta di maiale arrostita… e vai !

 

 

 

Arrivano anche 4 contorni (peperoni in padella, friarielli e melenzane a funghetti).

b7aa7b084edb424bdb994ec04d6c74d1.jpg

 

 

 

 

Infine arriva un cameriere che da un recipiente molto originale offre a tutti mele e banane a go-go’… e ci sarebbe anche la possibilita’ di un limoncello offerto dalla casa…


Ci siamo davvero divertiti e saziati… sulle prime si rimane spaventati e colpiti (quando per esempio Ciro ha scaraventato a terra un vassoio di metallo…!) ma poi si capisce chiaramente che tutto fa parte di una sorta di recita…
Ad un certo punto in sala parte una base di musica latino-americana e al ritmo di un merengue i camerieri fanno alzare alcune ragazze dal tavolo per dare prova insieme delle loro abilita’ di ballerini !

Ora che abbiamo finito e sappiamo gia’ che se non ci alziamo da soli potremmo essere (non tanto gentilmente) cacciati via… (ma fa parte del gioco) chiediamo il conto ad un cameriere.
Pensate che in un locale del genere vi arrivi a tavola la nota consueta con il conto da pagare… ? Macche’.
Ci si alza verso l’uscita dove ci aspetta l’indomabile Ciro che in veste di cassiere  chiede bruscamente: “Che avete preso ?
E noi:”4 antipasti, 4 primi, 4 secondi, 4 contorni, acqua e vino“. E lui: “55 €“.
Dai… con poco piu’ di 13 euro abbiamo mangiato bene e tanto…
Avremmo speso la stessa cifra per una pizza !
E considerando anche il divertimento mi chiedo… si puo’ volere di piu’ ???

q104045440246_7944.jpgDon Mimi’

 

Ci colpisce una targa che Ciro ed i suoi
hanno fatto apporre appena fuori del locale…

590d351305b4cfe923ef17bef03218aa.jpg

[Ha detto Nennella ai ragazzi che mangiano e bevono qui…
che buttassero i bicchieri e l’immondizia che producono dentro
ai bidoni miei senza gettare nulla qui intorno all’interno del vicolo
in modo da non… “disturbare” (traduz. non proprio letterale) il vicinato
!]

Riferendosi al fatto che spesso Ciro offre piccoli sfizi e aperitivi ai clienti in attesa…

RISTO-CONSIGLIATI.gif

Trattoria DA NENNELLA (NA)ultima modifica: 2010-10-10T12:01:00+02:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento