Comici di ieri e di oggi… (1)

Pappagone.jpgPappagone nasce nel 1966, all’interno del programma televisivo Scala Reale.
Molto probabilmente, Peppino de Filippo aveva preso spunto dal cuoco della commedia I casi sono due di Armando Curcio, che si chiamava Gaetano Esposito. Quindi bastarono il cambio del cognome, qualche ritocco qua e là ed era nato il goffo, ignorante, ma comico, personaggio-fenomeno.

Pappagone è un “aiutante” del Commendator de Filippo (o, come lo definisce lui, Lavoratore di Cammerra del Cummantatore Pupino Di Filippo) che, alle sue dipendenze, ne combina di cotte e di crude.

Pappagone diventa un divo dello spettacolo e l’eroe di tutti i bambini. È definito una maschera napoletana allegra, bizzarra, ingenua, buono nell’animo; rendendo la sua vita uno stile di vita per ognuno: che impara sbagliando, sbaglia divertendosi e si diverte facendo divertire gli altri. (Fonte: Wikipedia)

Godiamoci ora Pappagone in uno sketch tratto da Scala Reale, dove e’ coinvolto in una buona azione…


CONTINUA—->

Comici di ieri e di oggi… (1)ultima modifica: 2010-09-28T19:27:00+02:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento