Fagiolata con salsiccia

70f4ea73cb9d951f42abdbce0e823607.jpgDifficolta’:

stellina_gialla.jpg

stellina_gialla.jpg



Con un po’ di fagioli e un paio di salsicce si puo’ realizzare un piatto semplice ma gustoso…
Da gustare insieme a qualche amico e ad una bottiglia di buon vino rosso…

 

 

Cosa serve:

Per 4 persone

2 scatole (medie) di fagioli rossi o Borlotti (in tutto 500 gr. sgocciolati)
1/2 cipolla rossa
peperoncino piccante in polvere
2 salsicce
80 gr. di pancetta affumicata
4 fette di pane tostato

 

Come si prepara:

Volendo fare le cose per benino bisognerebbe usare un bel recipiente di terracotta… ma per l’occasione non l’avevamo disponibile per cui si e’ usata una normale pentola media a bordo alto…

9b3dc7e7f4ee0ca2e282943e18577e15.jpg

Cominciamo col dire che la mezza cipolla va tagliata molto finemente perche’ deve quasi consumarsi durante la cottura…
Quindi passatela sotto l’acqua e cercate di non piangere troppo…

Mettiamo un po’ d’olio extravergine d’oliva nella pentola e versiamo la cipolla sminuzzata.
A fuoco medio cuociamo per 15-20 minuti aggiungendo un po’ di vino bianco secco e all’occorrenza un po’ d’acqua di tanto in tanto.
Questa fase va seguita perche’ bisogna dfare molta attenzione nel far si’ che la cipolla si consumi ma assolutamente non bruci o si attacchi sul fondo… quindi NON ALLONTANATEVI dai fornelli in questa fase delicata !

edb31a27572d8620050ee2edd1bee6b7.jpgAggiungiamo a questo punto la pancetta affumicata  a cubetti e facciamo soffriggere a fuoco basso.

Tagliamo a fette sottili le salsicce ed aggiungiamole nella pentola.
Rimestiamo ed aggiungiamo ancora un po’ di vino bianco.


Aggiungiamo una punta di peperoncino piccante in polvere (secondo il vostro gusto).
Apriamo le scatole dei fagioli e versiamo l’acqua in sui sono immersi questi ultimi nella pentola.

14d3b07aaa431d98a4ee7823ffb644ad.jpgIn un paittino mettiamo 150 gr. di fagioli che schiacceremo con una forchetta ben bene fino ad ottenere una vera e propria crema.
Aggiungiamo la crema ottenuta nella pentola.

e1e4255dea0a4b098557b0079449c947.jpgVersiamo poi i restanti fagioli interi ed aggiungiamo un po’ d’acqua.
Il tutto dovra’ cuocere per 15 minuti.

NON aggiungete sale perche’ pancetta e salsiccia probabilmente forniranno gia’ un grado di salato sufficiente !

Non deve asciugare molto per cui aggiungete ancora un po’ d’acqua se vi sembra che il sugo si stia ritirando troppo.

Tostate leggermente le fette di pane (o se preferite potrete usare dei crostini) e ponetene una in ogni piatto.
Ancora calda versate la fagiolata sul pane e… buon appetito !

0e0487953d36495717deae236460ee89.jpgNon fate mancare a tavola del buon vino rosso e vi assicuro che la scarpetta e’ assicurata !

Ho sorpreso il buon Vittorio infatti con la… scarpetta in bocca !

0693.00001.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

dada4b79a21725276c7d283b6e600d56.gif

 

 

 

 


f2f32063299fdf7b14f648f1ea1e9349.jpgZuppa di ceci alla campana

La preparazione dei ceci secchi è piuttosto lunga, in quanto vanno lasciati in ammollo per almeno 10 ore e bisognerà poi cuocerli in un tegame per quasi 3 ore, o nella pentola a pressione da un’ora a un’ora e mezzo, meglio se a fuoco lento.


5b36e9a92df296c0de27da024d1d39f0.jpgZuppa di fagioli con le cotiche

Per una volta cercate di non pensare alle calorie o al colesterolo…
Certo, si tratta di uno sfizio da concedersi solo raramente… ma credetemi… ne vale la pena !


ea3d4a4feb63137a639d3b8922cfdf8f.jpgZuppa di cavolfiore

I cavolfiori, ortaggi soprattutto autunnali, ma che si trovano tutto l’anno, sono importanti e preziosi per la salute: per il loro basso livello calorico e per l’azione benefica della salute.


Conosci cio’ che mangi:

fc584848a4ac3e394540e5dc3ea4ce8c.jpgI fagioli sono ricchi di glucodrine, sostanze in grado di diminuire la glicemia. Contengono anche una sostanza tossica, la fasina, che viene però eliminata durante la cottura. La presenza di lecitina, un fosfolipide che favorisce l’emulsione dei grassi evitando il loro accumulo nel sangue, rende i fagioli un alimento adatto per la prevenzione delle ipercolesterolemie (eccesso di colesterolo nel sangue). Dal punto di vista nutrizionale i fagioli sono ricchi di proteine e carboidrati, mentre il loro contenuto lipidico è piuttosto basso. Contengono inoltre calcio, fosforo, ferro e potassio.

 

Il detto del giorno

Ccà ‘a pezza e ccà ‘o sapone.

Qua i soldi e qua il sapone.

Ossia:

Lo scambio deve essere contestuale e fatto all’istante !

 

mail.png
Inviate i vostri suggerimenti a

donmimi@email.it

banner-promo.gif

NAPULE-E-NA-VOTA.jpg

Fagiolata con salsicciaultima modifica: 2010-09-24T20:19:00+02:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento