Peperoni ripieni di bucatini

d04ad231013b712bb2bacbfbb9cbc93c.jpgDifficolta’:

stellina_gialla.jpg

stellina_gialla.jpg



Con 4 peperoni di medie dimensioni ed un po’ di bucatini andiamo a creare un primo piatto davvero sfizioso ed intrigante…

 

 

 

 

Cosa serve:

Per 4 persone

4 peperoni medi
300 gr. di polpa di pomodoro
200 gr. di bucatini
80 g. di olive nere di Gaeta
80 gr. di capperi sotto sale
3 acciughe sotto sale
un ciuffetto di prezzemolo
Origano
2 spicchi d’aglio
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Come si prepara:

Lavate i peperoni, disponeteli in una teglia e cuoceteli in forno caldo a 100 gradi rigirandoli di tanto in tanto fino a quando la pelle si sara’ raggrinzita cominciando a staccarsi. Toglieteli subito dal forno.

Preparate ora la salsa alla puttanesca:
sbucciate gli spicchi d’aglio.
Sciacquate i capperi per eliminare il sale in eccesso e private le olive del nocciolo.
Tritate aglio,capperi e olive e fate rosolare queso trito in padella con due cucchiai d’olio extravergine d’oliva. Aggiungete le acciughe ben dissalate.
Quando le acciughe si saranno quasi sciolte unite anche la polpa di pomodoro, l’origano e il prezzemolo tritato.

Regolate di sale, mescolate e insaporite con il peperoncino rosso piccante. Cuocete a fuoco lento per 15 minuti.

Portate intanto ad ebollizione abbondante acqua salata in una pentola, salatela e cuocete i bucatini.
Colateli a meta’ cottura perche’ continueranno poi a cuocere in forno.
Versate la pasta in una zuppiera e conditela con la salsa preparata in precedenza.

Togliete la calotta cuperiore ai peperoni, eliminate i semi,lavateli ed asciugateli.

Farciteli con la pasta e poneteli in una teglia. Irrorate con olio extravergine d’oliva e passate in forno a 180 gradi per 40 minuti.

 

dada4b79a21725276c7d283b6e600d56.gif

 

 

 

 

 

1881478be69dd60752a3aea4169842e5.jpgPeperoni imbottiti alla napoletana

Un classico della cucina partenopea…
‘e puparuole ‘e mamma’…
Il mio vicono di casa oggi li preparava a pranzo e mi ha fatto venire il volìo… [sarebbe in napoletano: una intensa voglia]

814f5899a92f670b0f785b02d2711cf2.jpgLinguine con code di gamberi e peperoni

Uhm… vi leccherete i baffi…
Volete risparmiare ? Prendete le code di gamberi surgelate.

 

 

83d1be56e6a7bddaaccf436f939eb837.jpgPolpettine al sugo con peperoncini  verdi

Un po’ di carne macinata (meglio se di maiale) con cui farete delle polpettine. Con l’aiuto di un po’ di peperoncini verdi (o friggitelli) e pomodori preparerete un piatto da leccarvi i baffi… pure se non li avete ! E chi non e’ a dieta… fara’ anche la scarpetta !

dd8529180e925f5d851c63f0629f1ddf.jpgSpaghetti ai peperoncini  verdi

Colateli su carta assorbente da cucina e salatei. Rosolate l’aglio in 5 cucchiai di olio extravergine. Lessare gli spaghetti, colateli e versatei nel tegame con l’aglio. Aggiungete a questo punto i peperoncini, del basilico tritato, sale e pepe.


0c7e0dbed76a60e2e460404356d18fa1.jpgSpaghetti con alici fresche, spunzilli e…

Mettete a soffriggere uno spicchio di aglio tritato, i peperoncini verdi dolci tagliati ad anelli, le alici deliscate e fatte a pezzetti e i pomodorini a dadini e le olive private del nocciolo. Aggiungetevi un mestolo dell’acqua di cottura della pasta e un pizzico di sale.

Conosci cio’ che mangi:

6ee33a0c74d9379317ea277c04c16a5c.jpgIl peperone ha fatto la sua comparsa sulle tavole europee quando venne importato in Spagna verso la metà del 1500; poi arrivò in Italia, e solo nel 1700 in Ungheria, una delle principali produttrici di paprika, spezia ottenuta da particolari varietà di peperoni, che vengono fatti essiccare, ridotti in polvere e mescolati con farina di frumento.
Il nome latino “capsicum” deriva da capsa= scatola, per la particolare forma del frutto che ricorda proprio una scatola con dentro i semi.

 

 


Il proverbio del giorno:

Quanno si’ ‘a ‘ncunia, statte; quanno si’ martiello, vatte
Quando sei incudine, statti; quando sei martello, batti

Ossia

Se devi subire per forza devi accettare, ma se sei tu a dettare le regole, allora imponiti

 

mail.png
Inviate i vostri suggerimenti a

donmimi@email.it

Peperoni ripieni di bucatiniultima modifica: 2010-09-14T20:33:00+02:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento