Ziti con menta e pecorino

80ff5c729e63a85334a07737732a9d4e.jpgDifficolta’:

stellina_gialla.jpg


 


Facili e veloci da preparare…
Da gustare in compagnia di un bel vinello bianco freddo.

 

 

 

 


Cosa serve:

Per 4 persone

350 gr. di ziti rigati
8 foglioline di menta
100 gr. di pecorino grattugiato
1 cipolla
1 spichio d’aglio
Olio extravergine di oliva
1 peperoncino piccante
1 ciuffetto di prezzemolo
sale


Come si prepara:

In un tegame scaldate l’olio extravergine di oliva e fate imbiondire la cipolla  tagliata ad anelli molto sottili e lo spicchio di aglio pelato e leggermente schiacciato.

Unite anche il peperoncino piccante che avrete grossolanamente spezzettato e fatelo insaporire bene. Profumate con le foglioline di menta sminuzzate e togliete dal fuoco dopo 1 minuto.

Portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola. Salatela e lessatevi la pasta.
Colate gli ziti al dente e versateli nel tegame con il condimento lasciandoli insaporire  per un paio di minuti.

Profumate con il prezzemolo tritato e spolverate con il pecorino grattugiato. Mescolate bene in modo da insaporire uniformemente la pasta e servitela subito, ben calda decorando a piacere con qualche fogliolina di menta fresca.

 

48px-Gnome-face-smile.svg.png

 

 

 

dada4b79a21725276c7d283b6e600d56.gif

 

 

 

 

6980360360fc456f15d8b1a396b89da2.jpgTortino con broccoletti e salsiccia

Ho sperimentato anche l’abbinamento broccoletti-salsicce-scamorza affumicata e devo dire che il risultato e’ ottimo !
La lavorazione è abbastanza semplice e non richiede molto tempo…
siete disposti a leccarvi i baffi anche se non li avete ?

f2f32063299fdf7b14f648f1ea1e9349.jpgZuppa di ceci alla campana

La preparazione dei ceci secchi è piuttosto lunga, in quanto vanno lasciati in ammollo per almeno 10 ore e bisognerà poi cuocerli in un tegame per quasi 3 ore, o nella pentola a pressione da un’ora a un’ora e mezzo, meglio se a fuoco lento.

 

broccoli.jpgCome preparare broccoli e cavolfiori

Una semplice guida per chi non ha molta dimestichezza con questi ortaggi…

 

 


ddae9dc50b87e290fb405000b43eaca4.jpgFusilli con broccoletti

Ecco una maniera di sposare i fusilli con i broccoletti per dar vita ad un piatto gustoso e di semplice esecuzione !

 


Conosci cio’ che mangi:

 

pasta_ziti_rigati_252.jpgGli ziti sono un tipo di pasta di grano duro, di forma allungata, tubulare e cava e con superficie liscia come i bucatini ma di diametro maggiore, un po’ più stretti dei rigatoni ma più larghi dei mezzani. Nella varietà “ziti rigati”, presentano sulla superficie righe e creste elicoidali o parallele alla sezione verticale.

Anche se confezionati come pasta lunga, la tradizione culinaria dell’Italia meridionale li vuole spezzati; una fase della preparazione di qualsiasi piatto di ziti consiste appunto nello spezzarli nel piatto: di solito si fa durante la preparazione del ragù e prima che l’acqua vada in ebollizione. La parola “ziti” in Puglia si riferisce alla parola “sposi” e storicamente fu dato questo nome a questi maccheroni, perché in passato si mangiavano solo in occasione di un matrimonio.

Gli ziti sono diventati molto popolari negli Stati Uniti con la serie televisiva I Soprano.

 

 

Il proverbio del giorno:

Chi sparte, ave ‘a meglia  parte
Chi divide ottiene la parte migliore

Ossia:

Chi divide cerca sempre di prendersi la parte migliore

mail.png
Vuoi essere avvisata ogni volta che viene pubblicata una nuova ricetta ? Manda una email a donmimi@email.it con oggetto: “avvisami di nuova ricetta”

In qualsiasi momento potrai sospendere il servizio.

 

banner-promo.gif

NAPULE-E-NA-VOTA.jpg

Ziti con menta e pecorinoultima modifica: 2010-08-28T17:35:00+02:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento