Zuppa di cozze

3f144f7ed0e5a1d38aae0bdff53f5a73.jpgDifficolta’:

stellina_gialla.jpg


 

 

 

La zuppa di cozze è un tipico piatto partenopeo.
Si tratta di una delle ricette più utilizzate per la preparazione delle cozze, dopo l’impepata di cozze e le cozze alla marinara.

 

 

Cosa serve:

Per 4 persone

cozze pulite 1 Kg
pomodori pelati 400 g
4 spicchi di aglio

olio extravergine di oliva
Crostini di pane
prezzemolo
sale

 

Come si prepara:

Lavate bene sotto l’acqua le cozze (guarda video)

Ponetele in un in un tegame e fatele aprire a fuoco vivo, dopodichè fatele intiepidire ed eliminate la valva vuota, dove non risiede il mollusco.
E’ importante a questo punto filtrare il liquido di cottura e tenerlo da parte.

In un’altra pentola fate dorare l’aglio tritato finemente nell’ olio, unite i pomodori pelati tagliati a pezzettini e fate cuocere il tutto un paio di minuti, dopodiché aggiungete il liquido rilasciato dalle cozze precedentemente filtrato, e fate restringere il sugo.

Pochi istanti prima del termine della cottura, unite le cozze, il prezzemolo, e una generosa macinata di pepe.
Regolate di sale , ma con prudenza in quanto il liquido delle cozze è già molto salato e di conseguenza insaporirà già molto la zuppa.

Servite la zuppa di cozze ben calda, accompagnando il tutto con crostini di pane.
Condite con un filo di olio extravergine d’oliva e una manciata di prezzemolo fresco.

dada4b79a21725276c7d283b6e600d56.gif

 

 

 

 

7e2c7965517692b877fa9a28ab694882.jpgZuppetta alla marinara

Un po’ lunga la preparazione… ma di semplice esecuzione.
Un piatto da realizzare di domenica quando c’e’ un poco piu’ di tempo… ma alla fine vi leccherete i baffi !

 

 

2f921aa95cb11bcd9c9287c5b8804287.jpgRavioli di pesce

Beh… non di e’ semplice esecuzione ma non disperate…
In una prima fase si lavorera’ la pasta per realizzare i ravioli e in una seconda si preparera’ la farcitura…

Coraggio… che ne vale la pena !

 

cacccce3c2b828f3284f01933c590999.jpgLinguine allo scoglio

La preparazione delle linguine allo scoglio richiede molti ingredienti e diverse qualità  di crostacei e molluschi.
Un piatto ricco di pesce, leggermente costoso, ma ottimo.
Non e’ difficile la preparazione ma richiede un po’ di tempo e dedizione…

694a059dab4b5816a00966295f4a4f33.jpg Scialatielli con cozze e vongole

Ah.. gran bella cosa gli amici… specialmente se ti invitano a pranzo !
Come di consueto Vittorio si e’ mostrato abile chef nel cucinare un piatto che ci propone ogni volta che andiamo li’…


9b0a80306c0b61558b1d42319dcd2340.jpgA ‘mpepata e’ cozze (Impepata di cozze)

A ‘mpepata e cozze, come viene chiamata a Napoli l’impepata di cozze, è uno dei piatti della cucina italiana più semplici da preparare ma allo stesso tempo uno dei più gustosi e graditi, grazie anche alla sua versatilità: può essere, infatti, servito sia come antipasto che come secondo di pesce.

216bdc68c3a1f3a6283b88690058ce2d.jpgPaccheri con fiori di zucca e cozze

Un piatto estivo.
E’ facile, veloce e soprattutto… gustoso !

 

 

1a03b69938fb638d358e7d9ae34147a1.jpgCome pulire le cozze

Eccovi passo passo una video-guida che potra’ tornarvi utile se non avete molta dimestichezza con questi molluschi !

 

 


Conosci cio’ che mangi:

cozze-alla-caprese.jpgLe cozze sono molluschi comuni nei nostri mari, nel Mediterraneo e nell’Atlantico. Hanno un sapore molto gustoso e delicato, si possono consumare sia cotte, sia crude (meglio cotte). Vengono commercializzate vive o surgelate.

Le cozze sono ricche di sali minerali, quali sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio, selenio e vitamina A, hanno un buon tenore in proteine e pochissimi grassi. Contengono 84 Kcal per 100 g di prodotto

Le cozze sono molluschi molto delicati e devono essere consumati il prima possibile. È possibile conservarle in frigorifero per 1 giorno al massimo. Metterle nella parte meno fredda del frigorifero e pulirle solo poco prima di consumarle.

 

Il proverbio del giorno:

VA’ ADD’ ‘O PATUTO E NUN GHJI’ ADD’ ‘O SAPUTO

Va dal sofferente e non dal dotto

Ossia:

Spesso, l’esperienza pratica vale molto più della teoria

mail.png
Inviate i vostri suggerimenti a

donmimi@email.it

Zuppa di cozzeultima modifica: 2010-07-17T20:16:00+02:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo