Graffe

Difficolta’:         …Le graffe sono un tipico dolce napoletano che potete trovare ogni giorno in ogni pasticceria di ogni angolo della città…      Ingredienti: 500g Farina100g Zucchero6 UovaMezzo bicchiere di Latte100g Burro500g Patate35g Lievito di birraSaleScorza grattugiata di limoneConfettura di amareneZucchero a velo vanigliatoOlio per friggere Come si prepara: Lessate le patate, sbucciatele e passatele con lo schiaccia … Continua a leggere

I dolci tipici : la Pastiera

Difficolta’:     Per noi napoletani la pastiera non è semplicemente un dolce ma un vero e proprio rito con tempi e modalità ben definiti: dalla preparazione, generalmente effettuata il giorno del giovedì santo; alla cottura, che una volta avveniva nel forno rionale, dove, dal primo pomeriggio, quando la temperatura del forno si era addolcita, iniziava la processione di coloro … Continua a leggere

Le zeppole di San Giuseppe

Difficolta’:     Si tratta di gustose frittelle tipiche della cucina campana, preparate in tutto il Meridione nel giorno di San Giuseppe, il 19 Marzo. Dedicate al santo protettore dei friggitori e dei falegnami,  la tradizione di un tempo voleva che si allestissero dei banchetti davanti alle loro botteghe su cui friggerle e offrirle direttamente ai passanti.       … Continua a leggere

I dolci tipici : la Sfogliatella

Per risalire alle origini della sfogliatella dobbiamo recarci in un monastero. Per la precisione quello di Santa Rosa da Lima, che si trova a Conca dei Marini, sulla Costiera Amalfitana, in provincia di Salerno. E come accadde per il baba’, la sfogliatella nasce quasi per caso… Un giorno di 400 anni fa la suora addetta alla cucina si accorse che … Continua a leggere

I dolci campani di Natale: I Mustacciuoli

Difficolta’:     Dalla forma romboidale ricoperti di glassa al cioccolato, il loro nome è legato alle antiche preparazioni contadine che utilizzavano il mosto, mustacea era infatti il loro nome latino, col quale venivano preparati per essere resi più dolci.         Cosa serve: Per 4-5 persone 1 kg di farina 1 kg di zucchero 350 gr di … Continua a leggere

I dolci campani di Natale: Le Paste di mandorle (Pasta reale)

Difficolta’:   Sono dolcetti che trovano la loro origine nei conventi napoletani, dai delicati colori pastello che vanno dal rosa, al verde al giallino, preparati con mucchietti di paste di mandorle sistemati su di un ostia tagliata che serve da base e dalle forme piu’ svariate.         Cosa serve: Per 4-5 persone 400 gr di mandorle 400 … Continua a leggere

I dolci campani di Natale: La Cassata

Difficolta’:     Dolce tipico Napoletano. Viene prodotto per tradizione, durante il periodo natalizio, negli ultimi anni è richiesto pure in altri periodi dell’anno. Essendo di pasta dura, lo si può gustare bagnato nel vermouth, nello spumante, o addirittura nel vino bianco.         Cosa serve: Per 4 persone 100 gr. di farina 50 gr. di fecola di … Continua a leggere

I dolci campani di Natale: I Roccoco’

Difficolta’:    Il roccocò è un dolce napoletano prodotto con mandorle, farina, zucchero, canditi e spezie varie. Il roccocò è cotto al forno ed ha una forma tondeggiante simile a quella di una ciambella schiacciata della grandezza media di 10 cm. È un biscotto particolarmente duro quindi può essere ammorbidito bagnandolo nel vermouth, nello spumante, nel vino bianco o nel … Continua a leggere

I dolci campani di Natale: I Susamielli

Difficolta’:   A forma di ‘S’ i Susamielli venivano impastati con del miele liquido ed anticamente venivano distinti in sosamiello nobile, preparato con la farina bianca e v’era l’usanza di offrirlo alle persone di riguardo, il sosamiello per zampognari, impastato con farina ed elementi di scarto, che veniva offerto al personale di servizio ai contadini in visita e a coloro … Continua a leggere

I dolci campani di Natale: le Zeppole (Scauratielli)

Difficolta’:   Tipiche della costiera sorrentina, gli scauratielli sono ciambelline fritte preparate con una pasta a base di farina, acqua, latte ed anice, e condite con miele, diavulilli (per chi non lo sapesse sono i confettini piccini e coloratissimi che ci riportano alla mente le decorazioni dei nostri alberelli di natale) e scorzette d’arancia. Tra i mestieri napoletani esisteva anche … Continua a leggere