Un francobollo per la Mozzarella di Bufala Campana DOP

23 marzo 2011 – Un francobollo dedicato alla Mozzarella di Bufala Campana Dop. L’annullo filatelico sarà emesso venerdì 25 marzo nell’ambito della serie tematica “Made in Italy”, realizzata da Poste italiane e ministero dello Sviluppo Economico, che comprende anche altre tre Dop (Gorgonzola, Parmigiano Reggiano e Ragusano). Il francobollo è accompagnato dalla stampa di un bollettino illustrativo, con le caratteristiche … Continua a leggere

Frittata con patate, salsiccia e peperoni

Difficolta’:   Ecco una gustosa frittata facile da preparareche vi fara’ leccare sicuramente le dita !         Cosa serve: Per 4 persone 8 uova 2 cipollotti 2 peperoni piccoli 1 patata grande 1 salsiccia piccante 120 g di scamorza Un po’ di timo e maggiorana olio extravergine di oliva sale e pepe Come si prepara: Lavate la … Continua a leggere

“L’astice al veleno” al teatro Diana di Napoli

Fino a domenica 27 Marzo 2011 Teatro Diana Napoli Via Luca Giordano 64 * http://www.teatrodiana.it * diana@teatrodiana.it * Tel. +39 081 5567527 * Fax. +39 081 5560151 Una commedia romantica e brillante ambientata a teatro nei giorni antecedenti al Natale. Protagonisti sono Barbara e Gustavo. Lei è un’attricetta, amante, addolorata e delusa, del regista dello spettacolo che sta provando. Gustavo … Continua a leggere

Lina Sastri (Per la strada) a Napoli

da mercoledì 23 Marzo 2011 a domenica 27 Marzo 2011 Napoli Via Vetriera 12 Teatro Delle Palme ***** Lina Sastri in “Per la Strada” “Mmiez a’ via”   Spettacolo in prosa, musica e danza scritto e diretto da Lina Sastri   Il Teatro Delle Palme accoglie Lina Sastri con il suo nuovo spettacolo Per la strada. L’attrice, cantante, autrice partenopea … Continua a leggere

Le zeppole di San Giuseppe

Difficolta’:     Si tratta di gustose frittelle tipiche della cucina campana, preparate in tutto il Meridione nel giorno di San Giuseppe, il 19 Marzo. Dedicate al santo protettore dei friggitori e dei falegnami,  la tradizione di un tempo voleva che si allestissero dei banchetti davanti alle loro botteghe su cui friggerle e offrirle direttamente ai passanti.       … Continua a leggere