Garganelli con polpo e vongole

5200b0d00893a76147f3f8c.jpgDifficolta’:

644e7a0001c9dece0675b7d.gif644e7a0001c9dece0675b7d.gif


 

 

Una gustosa e semplice ricetta
per gli amanti del polpo con la pasta…

 

 

 

Cosa serve:

Per 4 persone

400 gr di garganelli
300 gr di vongole
1 polpo da 250 gr
60 gr di lattuga
4 spicchi di aglio
1 acciuga sotto sale
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1/2 bicchiere di vino bianco
1 ciuffo di prezzemolo
1/2 peperoncino piccante
sale


Come si prepara:

Ponete le vongole in una ciotola con acqua fredda salata e fatele spurgare per circa 1 ora.
Scolatele, trasferitele in un tegame basso e largo con 2 spicchi di aglio mondati e il prezzemolo pulito.

Incoperchiate e fate aprire le vongole a fuoco vivace.
Spegnete, togliete le vongole ma lasciatene qualcuna nei gusci.

Filtrate il liquido e tenetelo da parte.

Pulite, intanto, il polpo, lessatelo per 15 minuti, scolatelo, asciugatelo e tagliatelo a dadini.

Fate rosolare l’aglio sbucciato rimanente e il peperoncino nell’olio extravergine, unite l’acciuga dissalata e diliscata, e fatela sciogliere.

Aggiungete la lattuga pulita e tagliata a striscette, il polpo, il liquido delle vongole e il vino. Cuocete per 5 minuti, unite tutte le vongole. Regolate di sale e dopo 2 minuti spegnete.
Lessate al dente i garganelli che, una volta scolati, farete saltare 1 minuto in padella con il sugo.

http://atavolacondonmimi.myblog.it/images/bonappeti.gif

dada4b79a21725276c7d283.gif

 

 

 

 

 


Fusilli alla normanna (polpo e ricotta)

Uhm… questo e’ davvero un piatto delizioso e facile da preparare.
Gli amanti del polpo col sugo lo troveranno davvero intrigante !


Linguine con code di gamberi e peperoni

Volete risparmiare ? Prendete le code di gamberi surgelate.

Facendole cuocere pochissimo saranno comunque tenere e  gustose…

 

Penne con zucchine e gamberi

Spuntate e lavare le zucchine che  affetterete a rondelle abbastanza sottili.
In un tegame capiente fate imbiondire uno spicchio d’aglio in compagnia di un piccolo peperoncino rosso piccante in un po’ di olio extravergine…


Zuppetta alla marinara

Un po’ lunga la preparazione… ma di semplice esecuzione.
Un piatto da realizzare di domenica quando c’e’ un poco piu’ di tempo… ma alla fine vi leccherete i baffi !

 

Tagliatelle alla Boccaccio

Potremmo definirla una ricetta “mare e monti”. La presenza dei gamberetti e del salmone ben si sposa con i funghi porcini offrendo un sapore particolare e delicato a questo piatto.

 

Ravioli di pesce

Beh… non di e’ semplice esecuzione ma non disperate…
In una prima fase si lavorera’ la pasta per realizzare i ravioli e in una seconda si preparera’ la farcitura…

Coraggio… che ne vale la pena !

 

Linguine allo scoglio

La preparazione delle linguine allo scoglio richiede molti ingredienti e diverse qualità  di crostacei e molluschi.
Un piatto ricco di pesce, leggermente costoso, ma ottimo.
Non e’ difficile la preparazione ma richiede un po’ di tempo e dedizione…


A ‘mpepata e’ cozze (Impepata di cozze)

A ‘mpepata e cozze, come viene chiamata a Napoli l’impepata di cozze, è uno dei piatti della cucina italiana più semplici da preparare ma allo stesso tempo uno dei più gustosi e graditi, grazie anche alla sua versatilità: può essere, infatti, servito sia come antipasto che come secondo di pesce.


Paccheri con fiori di zucca e cozze

Un piatto estivo.
E’ facile, veloce e soprattutto… gustoso !


Polpo al sugo con olive e capperi

Una simpatica alternativa al classico polpo all’insalata…
Servite tiepido ed avrete un ottimo secondo…

 

Cozze in salsa saporita alla napoletana

Una gustosissima zuppa di cozze
con una salsetta che esaltera’ ancora di piu’ il loro sapore…


 

Conosci cio’ che mangi:

1aeb1b1a1c892188fc7a4d7.jpg

La vongola (Chamelea gallina ) è un mollusco bivalve costituita da due robuste valve a forma di ventaglio uguali tra loro.

Le valve della vongola sono ruvide al tatto, di colore bianco-bruno, con sfumature grigiastre irregolari; l’interno della conchiglia è invece liscio e bianco-giallastro.
Sebbene la vongola possa raggiungere i 5 cm, generalmente non supera i 3,5 cm, e vive nascosta sotto le sabbie dei fondali marini, ben infossata: ad emergere sono solo i suoi sifoni, necessari alla vongola per nutrirsi.

La vongola è molto diffusa nel mar del Caspio, nell’Atlantico e nel Mediterraneo; in Italia è molto presente nelle coste dell’Adriatico e in quelle del medio-basso Tirreno.

Il proverbio del giorno:

LASSA CA ‘O BASTEMIENTO VA ‘NFUNNO, ABBASTA CA MORENO ‘E ZZOCOLE

Lascia che la nave vasa a fondo, a patto che muoiano i topi

Ossia:

Lo si dice di chi è disposto a tutto, pur di ottenere il risultato che si prefigge


mail.png
Vuoi essere avvisata ogni volta che viene pubblicata una nuova ricetta ? Manda una email a donmimi@email.it con oggetto: “avvisami di nuova ricetta”

In qualsiasi momento potrai sospendere il servizio.

banner-promo.gif

 

belle_canzoni.jpg

NAPULE-E-NA-VOTA.jpg

Garganelli con polpo e vongoleultima modifica: 2010-11-25T13:40:00+00:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento