Fettuccine allo scoglio

b36947711461fea5ddbe9c2ecebd9c33.jpgDifficolta’:

stellina_gialla.jpg

stellina_gialla.jpg

 

Cozze e vongole insieme per  realizzare  un bel piatto di fettuccine
che soddisfera’ anche i palati piu’ esigenti…
Semplice da realizzare e davvero gustoso !

48px-Gnome-face-smile.svg.png

 

 

 

Cosa serve:

Per 4 persone

350 gr, di fettuccine
500 g Cozze
500 g Vongole
100 g Pomodori ciliegini
50 g  Olive verdi a rondelle
2 spicchi Aglio
1 foglia Alloro
1 bicchiere Vino bianco
1 pizzico di Peperoncino piccante tritato
1 cucchiaio Prezzemolo tritato
Olio Extra Vergine di Oliva
Sale
Pepe

Come si prepara:

Lavate le vongole (che precedentemente avrete messo a spurgare per qualche ora) e le cozze (guarda video).

Mettetele in pentola con olio, aglio e una foglia di alloro, lasciatele aprire e filtrate il brodo che terrete da parte.


Una volta aperte, eliminate qualche guscio e mettete in padella cozze e vongole con un goccio d’olio, i pomodorini tagliati in quattro e rosolate alcuni minuti.


Innaffiate con il vino bianco, lasciate evaporare, unite il brodo precedentemente filtrato, aggiustate di sale, unite il peperoncino tritato ed infine aggiungete il prezzemolo tritato.


Lessate le fettuccine in abbondante acqua salata, scolate al dente e saltate in padella con la salsa guarnendo con le olive a rondelle.

dada4b79a21725276c7d283b6e600d56.gif

 

 

 

 

 

7e2c7965517692b877fa9a28ab694882.jpgZuppetta alla marinara

Un po’ lunga la preparazione… ma di semplice esecuzione.
Un piatto da realizzare di domenica quando c’e’ un poco piu’ di tempo… ma alla fine vi leccherete i baffi !

 

 

2f921aa95cb11bcd9c9287c5b8804287.jpgRavioli di pesce

Beh… non di e’ semplice esecuzione ma non disperate…
In una prima fase si lavorera’ la pasta per realizzare i ravioli e in una seconda si preparera’ la farcitura…

Coraggio… che ne vale la pena !

 

cacccce3c2b828f3284f01933c590999.jpgLinguine allo scoglio

La preparazione delle linguine allo scoglio richiede molti ingredienti e diverse qualità  di crostacei e molluschi.
Un piatto ricco di pesce, leggermente costoso, ma ottimo.
Non e’ difficile la preparazione ma richiede un po’ di tempo e dedizione…

9b0a80306c0b61558b1d42319dcd2340.jpgA ‘mpepata e’ cozze (Impepata di cozze)

A ‘mpepata e cozze, come viene chiamata a Napoli l’impepata di cozze, è uno dei piatti della cucina italiana più semplici da preparare ma allo stesso tempo uno dei più gustosi e graditi, grazie anche alla sua versatilità: può essere, infatti, servito sia come antipasto che come secondo di pesce.

216bdc68c3a1f3a6283b88690058ce2d.jpgPaccheri con fiori di zucca e cozze

Un piatto estivo.
E’ facile, veloce e soprattutto… gustoso !

 

 

1a03b69938fb638d358e7d9ae34147a1.jpgCome pulire le cozze

Eccovi passo passo una video-guida che potra’ tornarvi utile se non avete molta dimestichezza con questi molluschi !

 

 

 

Conosci cio’ che mangi:

cozze-alla-caprese.jpgLe cozze sono molluschi comuni nei nostri mari, nel Mediterraneo e nell’Atlantico. Hanno un sapore molto gustoso e delicato, si possono consumare sia cotte, sia crude (meglio cotte). Vengono commercializzate vive o surgelate.

Le cozze sono ricche di sali minerali, quali sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio, selenio e vitamina A, hanno un buon tenore in proteine e pochissimi grassi. Contengono 84 Kcal per 100 g di prodotto

Le cozze sono molluschi molto delicati e devono essere consumati il prima possibile. È possibile conservarle in frigorifero per 1 giorno al massimo. Metterle nella parte meno fredda del frigorifero e pulirle solo poco prima di consumarle.

 

Il detto del giorno:

  • È cchiù ‘a spesa c’ ‘a ‘mpresa.
È più la spesa che l’impresa.

Ossia:

Dicesi di una cosa che è costata più di quanto vale

mail.png
Inviate i vostri suggerimenti a

donmimi@email.it

La canzone del giorno: SERGIO BRUNI – N’ACCORDO IN FA

Una briosa canzone di Pisano- Valente inclusa nel repertorio di grandi artisti come Nino Taranto, Carosone, Aurelio Fierro, Massimo Ranieri e Renzo Arbore e che non poteva mancare nella bellissima e coinvolgente interpretazione di Sergio Bruni.

NAPULE-E-NA-VOTA.jpg

 

Lascia un Commento