Scialatielli con cozze e vongole alla Vic Boriel

dscn0973.jpgDifficolta’:

644e7a0001c9dece0675b7d.gif644e7a0001c9dece0675b7d.gif




Ah.. gran bella cosa gli amici… specialmente se ti invitano a pranzo !


Dio benedica Vittorio e Maria che ieri ci hanno invitato nella loro villetta al mare. Non solo.

 


Come di consueto Vittorio si e’ mostrato abile chef nel cucinare un piatto che ci propone ogni volta che andiamo li’…


Eccovi la ricetta…


Cosa serve:

Per 4 persone

600 gr. di cozze
400 gr. di vongole
350 gr. di scialatielli freschi
10 pomodorini ciliegini
Aglio
Prezzemolo fresco tritato
Olio extravergine d’oliva
Peperoncino rosso piccante (a gusto)

pomodoro_ciliegino.jpg


 

 



Come si prepara:

Pulire ben bene le cozze e sciacquare le vongole dopo averle messe per qualche ora a spurgare in acqua salata.
In poche dita di acqua fate aprire le cozze. Sgusciatele e conservate (dopo averla filtrata) l’acqua di apertura.
Mettete da parte 12 vongole ancora con il guscio.
Fate aprire le restanti vongole in poca acqua. Toglietene i gusci.
Conservate (dopo averla filtrata) l’acqua di apertura delle vongole.

In una capace padella mettete a soffriggere in olio extravergine un paio di spicchi di aglio (l’eventuale peperoncino) e un po’ di prezzemolo.
Appena l’aglio diventa dorato, toglietelo.
Attendete che l’olio di raffreddi e versate un poco di acqua di apertura delle vongole e delle cozze.
Fate evaporare un poco ed aggiungete i pomodorini.
Fate cuocere per 5-10 minuti.

dscn0967g.jpgQuando il sugo si sara’ ritirato un poco aggiungete le cozze e le vongole che avevate sgusciato in precedenza. Cuocete per 5 minuti.


Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua con poco sale.
Accendete la fiamma sotto la padella con il sugo ed aggiungete le restanti vongole col guscio.

dscn0972m.jpg

Colate gli scialatielli rigorosamente al dente e versateli nella padella.

Fate saltare il tutto per un paio di minuti.

dscn0971c.jpg

 

 

Impiattate cospargendo gli scialatielli con un pizzico di prezzemolo fresco tritato.

dscn0974.jpg

48px-Gnome-face-smile.svg.png

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

dada4b79a21725276c7d283.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Zuppetta alla marinara

Un po’ lunga la preparazione… ma di semplice esecuzione.
Un piatto da realizzare di domenica quando c’e’ un poco piu’ di tempo… ma alla fine vi leccherete i baffi !

 

Ravioli di pesce

Beh… non di e’ semplice esecuzione ma non disperate…
In una prima fase si lavorera’ la pasta per realizzare i ravioli e in una seconda si preparera’ la farcitura…

Coraggio… che ne vale la pena !

 

Linguine allo scoglio

La preparazione delle linguine allo scoglio richiede molti ingredienti e diverse qualità  di crostacei e molluschi.
Un piatto ricco di pesce, leggermente costoso, ma ottimo.
Non e’ difficile la preparazione ma richiede un po’ di tempo e dedizione…

A ‘mpepata e’ cozze (Impepata di cozze)

A ‘mpepata e cozze, come viene chiamata a Napoli l’impepata di cozze, è uno dei piatti della cucina italiana più semplici da preparare ma allo stesso tempo uno dei più gustosi e graditi, grazie anche alla sua versatilità: può essere, infatti, servito sia come antipasto che come secondo di pesce.

Paccheri con fiori di zucca e cozze

Un piatto estivo.
E’ facile, veloce e soprattutto… gustoso !

cozze2032.jpgCome pulire le cozze

Eccovi passo passo una video-guida che potra’ tornarvi utile se non avete molta dimestichezza con questi molluschi !

 

 

 

 

 Conosci cio’ che mangi:

scialatielli_amalfi.jpgGli scialatielli sono un formato di pasta usato nella cucina napoletana e campana prodotti tipicamente in costiera amalfitana.

Sono listarelle più corte degli spaghetti, più larghe e di sezione rettangolare piuttosto irregolare. Sono tradizionalmente fatti a mano con farina, acqua e sale, ma vengono anche venduti come formato di produzione industriale.

Sono riconosciuti come prodotto agroalimentare tradizionale della regione Campania.

 

Il proverbio del giorno:

Mazza e panella fanno ‘e figlie bell; panella senza mazza fanno ‘e figlie pazze
Bastone e pagnotta rendono i figli belli; pagnotta senza bastone rende i figli pazzi

Ossia
Se i figli li vizi troppo, possono darti molti problemi


mail.png
Vuoi essere avvisata ogni volta che viene pubblicata una nuova ricetta ? Manda una email a donmimi@email.it con oggetto: “avvisami di nuova ricetta”

In qualsiasi momento potrai sospendere il servizio.

 

banner-promo.gif

NAPULE-E-NA-VOTA.jpg

Scialatielli con cozze e vongole alla Vic Borielultima modifica: 2010-08-11T12:57:00+00:00da incredinews
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento